Categoria : Proverbi

gatto che ride

‘A jatta ‘e zi’ Maria nu poco chiagne e nu poco ride

La gatta di zia Maria un pò piange e un pò ride.

Si marz’ ncrogna fa zumpà pili e ogne

Se marzo si arrabbia fa saltare peli ed unghie

Mo’ vene Natale, nun tengo denaro, me fummo ‘na pippa e me vac”a cuccà.

Ora viene Natale, non ho denaro, mi fumo una pipa e me ne vado a dormire.

Scupe a casa che nun sai chi trase, fatte u liette che nun sai chi aspiette

Rassetta la casa che non sai chi entra, fai il letto che non sai chi aspetti.

Nun lassà ‘a via vecchia p”a via nova, ca saje chello ca lasse e nun saje chello ca truove!

Non lasciare la via vecchia per la nuova, perchè conosci ciò che lasci e ignori ciò che trovi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi